Piscine Biodesign

Sempre uniche nella forma e nel disegno, le Piscine Biodesign creano uno spazio su misura. La forma della Piscina Biodesign viene, infatti, modellata, sul giardino in cui è installata: la colorazione delle pietre di rivestimento, il posizionamento, la conformazione dello scavo, delle scalinate e delle sedute sono progettati su misura.

Il fondale e i camminamenti in sabbia di marmo conferiscono sicurezza e comfort al calpestio. Sedute e lettini in pietra levigata riproducono un salotto parzialmente sommerso che offre momenti di grande relax. Le pareti in ciottoli di marmo donano un design naturale e una solidità strutturale che è garanzia di qualità e rende qualunque operazione di manutenzione e pulizia facile e veloce.


Solidità strutturale Biofloor

Il sistema costruttivo in pietra naturale resinata offre una grande solidità strutturale e una lunga durata nel tempo. Le impermeabilizzazioni certificate vengono protette con l’apposita pavimentazione brevettata Biofloor, scongiurando lesioni procurate dalle pietre o dai bagnanti.


Lunga stagionalità

La struttura in pietra naturale acquisisce calore e lo distribuisce in modo uniforme all’acqua. Questo consente di allungare la stagionalità di balneazione, offrendo una temperatura sempre piacevole (5-8° C superiore ad una tradizionale piscina in Liner di pari cubatura e dimensione).


Acqua Biodepurata

La tecnologia di filtrazione dell’acqua consente di ridurre fino a cinque volte l’immissione di prodotti di trattamento rispetto ad una piscina di pari dimensioni, riducendo al minimo i costi di manutenzione e consentendo il trattamento dell’acqua con prodotti completamente biologici.

La Piscina Biodesign assume la funzione di salotto all’aperto, un luogo accogliente dove ricevere gli amici.


Bio Arredo

Le forme naturali che la Piscina Biodesiogn offre agevolano la creazione di ambienti circostanti sofisticati: moli o solarium in legno a sbalzo sull’acqua, laghetti perimetrali ricchi di piante acquatiche e pesci, cascate o ruscelli sono solo alcuni esempi.

Anche per la creazione di quello che generalmente viene ritenuto uno status symbol, la piscina, valgono le regole di non invasività dell’ambiente, ormai applicate a tutti gli interventi costruttivi dell’uomo, dalla bioarchitettura all’ingegneria naturalistica.

Nella Piscina Biodesign l’impatto ambientale risulta minimo sotto tutti i punti doi vista, dai consumi energetici all’inserimento nel paesaggio, fino ai materiali di costruzione. Questo consente inoltre anche di ottenere i permessi di costruzione in modo semplice e veloce.


Mentalità naturalista

La Piscina Biodesign può ospitare piante e godere di una fitodepurazione, un processo di depurazione naturale delle acque che deriva dalla capacità delle piante di intercettare e immobilizzare nutrienti e metalli, in particolare l’azoto presente nell’ammoniaca (NH3). Questo deriva da una combinazione di azioni chimiche, fisiche e biologiche.

Questo sistema di fitodepurazione necessita di qualche compromesso da parte del cliente, anche se integrato da sistemi di filtrazione biologici assolutamente indispensabili (filtri biologici adeguatamente dimensionati, sterilizzatori e zone rigeneranti con piante acquatiche dimensionate).

Le alte temperature concorrono principalmente alla formazione di sedimenti algali sulle parati e sui fondali, pur mantenendo un’ottima pulizia e trasparenza dell’acqua. Per tenere bassa la temperatura della stessa si consiglia pertanto di avere nella zona balneabile profondità considerevoli. Le zone di fitodepurazione necessitano di ampi spazi sottratti alle zone balneabili.

Un controllo della qualità e dei sedimenti algali completamente biologico necessita, inoltre, di una maggiore manutenzione, pertanto dev’essere frutto di una scelta di prodotto consapevole e più in generale ogni Biopiscina dev’essere frutto di un attento progetto e di un’accurata consulenza con il cliente.


Manutenzione e pulizia

Speciali sistemi di filtrazione riducono al minimo manutenzione e pulizia delle piscine

I sistemi di filtrazione delle Piscine Biodesign garantiscono un’acqua dolce, senza rischi di arrecare allergie o irritazioni. La sterilizzazione dell’acqua, solitamente garantita dai prodotti chimici, avviene tramite sterilizzatori UVC adeguatamente dimensionali in base al volume di acqua, completamente innocui e posizionati in appositi locali tecnici. Questo offre l’opportunità di trattare l’acqua con i soli prodotti biologici, oppure con cloranti in bassissimi dosaggi.

Il trattamento e la filtrazione delle impurità più piccole avviene tramite speciali filtri meccanici autopulenti, riducendo al minimo le operazioni di pulizia e manutenzione.

Le pompe offrono risparmi energetici fino al 60% a parità di prestazioni rispetto a quelle utilizzate nelle normali piscine. Il principio di funzionamento di queste pompe a trascinamento magnetico evita l’usura delle parti meccaniche, offrendo garanzie da 3 a 5 anni.

I sistemi di filtrazione sono concepiti in modo da evitare guasti anche in caso di incuria o dimenticanze. Tutte le pompe sono provviste di sensori che le spengono automaticamente in caso di totale incuria, come l’assenza di acqua o fenomeni di intasamento per atti vandalici.

Le nostre piscine

Piscine Biodesign

PROJECT & MANAGEMENT | 33, Via Messina - 96019 Rosolini (SR) | P.I. 01728600899 | Tel. 0931 859254   - Cell. 333 2236789 | Fax. 0931 859254 | project.ruta@gmail.com | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite